Un programma di eventi del CEDOS a Oderzo per ricordare Eugenio Bucciol

Presentiamo oggi il nostro ricco programma di eventi che si terranno fra febbraio e marzo 2018 a Oderzo, città natale del fondatore del CEDOS, Eugenio Bucciol. A lui e alla sua memoria sono dedicati questi incontri che vi presenteremo nei prossimi giorni uno ad uno in ogni dettaglio.

Famiglia contadina in fuga dalla prima linea nei pressi di Oderzo, 18.11.1917 (K.u.k. Kriegspressequartier Wien)

Qui intanto il programma con i principali appuntamenti:

Sabato 17 febbraio si inaugurerà alle ore 17 la nostra nuova mostra fotografia “Clero, popolo, esercito, nell’anno dell’occupazione. 1917-1918. La mostra sarà visitabile fino al 3 marzo presso il Museo del Duomo (g.c.), via Campiello del Duomo, ad Oderzo.

Sempre sabato 17 febbraio, alle ore 16.30 si terrà la presentazione della stele I percorsi della Grande Guerra – Oderzo occupata, accanto al ponte di Piazza Grande.

Sabato 24 febbraio, poi, dalle ore 9 alle 12.30 appuntamento al salone delle conferenze del Museo del Duomo di Oderzo per il colloquio storico del CEDOS organizzato in collaborazione con l’Istresco, Clero, popolo, esercito, cent’anni fa. Il colloquio, ad ingresso libero, vedrà susseguirsi relazioni di don Paolo Astolfo, Lisa Bregantin, Giuliano Casagrande, Daniele Ceschin, Simone Menegaldo, Chiara Polita, Stefania Salvadori, Fabio Zucconi.

Sabato 3 marzo, infine, alle ore 16.30, sempre presso il salone delle conferenze del Museo del Duomo di Oderzo, Parliamo di libri: un pomeriggio con gli autori Angelo Costacurta, Vito Marcuzzo e Luigino Scroccaro che ci parleranno delle loro più recenti pubblicazioni.

Seguiteci nei prossimi giorni per maggiori dettagli!