Un appuntamento su Grande Guerra al Fiume Festival di San Donà di Piave

Riceviamo e segnaliamo il Fiume Festival di San Donà di Piave, giunto quest’anno alla terza edizione.
Fiume Festival2016

La rassegna di eventi previsti dal 2 al 4 settembre, il cui programma è visibile sul sito di Fiume Festival, ha quest’anno come tema Fiume, vita che scorre perché, come spiegano gli Organizzatori nell’homepage, »da sempre i fiumi rappresentano un vitale elemento che plasma il paesaggio, gli uomini e le culture bagnate dalle sue acque. […] Nei fiumi scorre la vita come risorsa, cibo e natura; nei fiumi sta la vita che cambia e si trasforma, così come l’acqua incide il paesaggio che attraversa. Non è quindi un caso che già il mondo del mito avesse assegnato alle personificazioni dei fiumi il dono della metamorfosi, di una vita che si trasforma, ma che per sempre continua, sotto altra forma. In letteratura il corso d’acqua, dalla sorgente alla foce, diventa spesso simbolo del tempo e di un’esistenza che compie il suo percorso. L’edizione 2016 desidera quindi cogliere queste suggestioni attraverso l’immaginario del fiume come metafora dei racconti e delle esperienze di vita che scorrono, di un pensiero che sappia fluire oltre il proprio tempo per plasmare il futuro come innovazione e visione che trasforma la vita, il modo di pensare e di vivere delle persone.«

**
Il programma è ricco di eventi e lo potete scaricare direttamente qui.
**
Locandina 4 SettembreNoi vi segnaliamo in particolare l’evento, curato da Bruno Marcuzzo, intitolato I Legionari Cecoslovacchi nel Basso Piave durante la Grande Guerra e in programma per domenica 4 settembre alle ore 15.30 in Piazza Indipendenza, presso la Sala Conferenze del Centro Culturale “Leonardo da Vinci”.*
Un racconto di parole e immagini con lo storico Bruno Marcuzzo in collaborazione con il BIM Basso Piave, dedicato alla Grande Guerra negli anni di commemorazione del Centenario del primo conflitto mondiale, con un approfondimento dedicato al contributo dei legionari Cecoslovacchi nel contesto del territorio del Basso Piave.
*
L’incontro fa parte della ricca rassegna di attività che San Donà di Piave ha realizzato per il Centenario della Grande Guerra attraverso i Musei Civici Sandonatesi. Ad inizio ottobre nel quadro di queste iniziative è prevista la presentazione del libro “La Grande Guerra tra terra e acqua. Storie e memorie nelle terre basse tra Livenza, Piave e Sile fino al mare” e di un portale web tematico. Ma vi terremo aggiornati anche su questo appuntamento.